Zona Zero di Herbert W. Franke

BOLLETTINO SPECIALE: Questa mattina alle ore 3 Il mondo libero ha dato il via al più significativo progetto di tutta la sua storia. La missione di terra iniziata dalle Confederazioni Unite si è conclusa alle 4 e 26 come previsto. Lo scopo era di integrare la Zona Zero e di ripulire l’area contaminata. Gli abitanti di tale area – coloro che vivono nelle città in stato di oppressione e tagliati fuori completamente dal mondo esterno – saranno liberati dalle catene imposte dal loro attuale governo. Muta e inespugnabile da gran tempo, la vasta estensione della Zona Zero è stata finalmente invasa dal mondo libero. Una forza militare di spedizione affiancata da una squadra di specialisti – Dan il cibernetico, Paul il sociologo, Greg il linguista, e altri – ha superato le sue misteriose difese scoprendo soltanto città abbandonate e in rovina e una diffusa disgregazione. La conquista sembra ultimata e il mondo libero si trova in pugno la vittoria definitiva contro la repressione, lo sfruttamento, la schiavitù. Ma a Dan, separato dal resto della squadra e smarritosi per un certo tempo fra le città della Zona Zero, il successo dell’invasione non appare per nulla così certo. Il suo incontro con la definitiva società tecnologica della Zona Zero, una società di benessere totale e di sicurezza assoluta, potrebbe essere stato un’allucinazione; oppure potrebbe essere vero, ma ha prodotto ugualmente domande pericolose. Dan è forse diventato qualcosa di sinistro, macchiato dallo strano mondo dal quale ha fatto ritorno? Ha forse compiuto la fatale scoperta che le conquiste della civiltà nella Zona Zero sono identiche agli scopi che il mondo libero si sforzava di conseguire e per i quali ha distrutto il suo silenzioso vicino?

Editore: NordPrezzo: L. 3.500
Collana: SF Narrativa d’AnticipazioneCopertina flessibile
162 pagineIn vendita da novembre 1979

Herbert W. Franke

Herbert Werner Franke è nato a Vienna il 14 maggio 1927. Ha studiato fisica, chimica, matematica, filosofia e psicologia, e nel 1950 si è laureato in filosofia. Fino al 1957 ha lavorato nell’ufficio stampa di un’industria; da quell’anno è scrittore indipendente e vive nei pressi di Monaco. Non è noto solo come autore di opere letterarie ma svolge anche attività scientifica; tra l’altro si occupa di estetica cibernetica – esposizioni delle sue opere grafiche sono state organizzate in molte nazioni – e di speleocronologia: ha effettuato molte spedizioni speleologiche, contribuendo a varie scoperte. Inoltre è uno dei « pochi autori di fantascienza tedeschi di rilievo» (Die Zeit).

Sending
User Review
0 (0 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro − quattro =