La rosa dei venti di Ursula Le Guin

Questa seconda raccolta di racconti di Ursula Le Guin, che fa seguito, a distanza di vari anni ormai, alla precedente I dodici punti cardinali (pubblicata in questa stessa collana), mostra tutta l’immaginazione, tutta la bravura, freschezza e ricchezza di temi e di stile che ne hanno fatto una delle autrici più note e apprezzate dei nostri tempi. Le storie, composte tutte di recente spaziano dalla fantascienza pura alla fantasy a un realismo unicamente ed eccezionalmente magico, e dalla commedia brillante alla tragedia più cupa. Intercom, ad esempio è una divertente e pungente parodia di una ben nota serie televisiva di fantascienza, mentre lo splendido Il diario della rosa esamina con accorata passione l’uso dei trattamenti psichiatrici per la repressione dei dissidenti politici, e Sur è lo straordinario racconto di una spedizione compiuta da un gruppo di sole donne al polo Sud nel 1909-1910, l’anno prima di Amundsen e Scott. Un insieme di racconti tutti diversi e originali, umani e penetranti, profondi e toccanti, affascinanti e divertenti, che confermano l’incredibile talento di quella che è forse la più grande autrice di fantascienza di ogni tempo.

Editore: NordPrezzo: L. 6.000
Collana: SF Narrativa d’AnticipazioneCopertina flessibile
250 pagineIn vendita da novembre 1984

Ursula Le Guin

Ursula Kroeber Le Guin è nata a Berkley, in California, nel 1929 e si è interessata di fantasy e fantascienza fin dalla prima infanzia. Ha iniziato a scrivere racconti nel 1962, ma la notorietà è giunta solo nel 1969, anno in cui ha vinto i premi Hugo e Nebula per il romanzo La mano sinistra delle tenebre. In seguito ha rivinto altre tre volte lo Hugo e un’altra volta il Nebula. Il suo massimo capolavoro, assieme a La mano sinistra delle tenebre, è I reietti dell’altro pianeta, premio Hugo e Nebula 1975, ma tra le sue altre opere di rilievo vanno citati Il mondo di Rocannon (1966), Il mondo della foresta, e Pianeta dell’esilio.

Sending
User Review
0 (0 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 − 4 =