The Macedonian Hazard di Eric Flint, Paula Goodlett e Gorg Huff

Dal creatore delle serie 1632 e Boundary, Eric Flint, ecco un nuovo romanzo che parla di viaggiatori del tempo che si battono per la loro vita nel mondo antico. È passato più di un anno da quando la nave da crociera Queen of the Sea è stata trasportata nel tempo e nello spazio sull’antico Mar Mediterraneo non molti anni dopo la morte di Alessandro Magno. Il capitano Lars Floden e gli altri “Ship People” cercano di piantare i semi della civiltà moderna. Non è un compito facile, per usare un eufemismo, anche se possono vantare una tacita alleanza con le co-regine dell’imperatore Alessandro, la sua vedova Rossane, ed Euridice, la moglie del suo fratellastro. Tuttavia, hanno anche molti nemici. Cassandro, con ogni mezzo sleale a disposizione, vuole trasformare la Macedonia e la Grecia nel suo impero. Il brutale generale Antigono Monoftalmo sta facendo lo stesso in Mesopotamia. E Tolomeo, il più intelligente di tutti, sta espandendo il regno egiziano fino al Mar Rosso. Le cose non sono più facili nella colonia che i passeggeri della nave da crociera hanno fondato sull’isola caraibica di Trinidad. Il presidente Allen Wiley cerca di fondare una nazione democratica del ventunesimo secolo, ma le persone con cui deve confrontarsi non sono le più adatte al compito: vecchi del futuro, tribù locali e immigrati del terzo secolo avanti Cristo provenienti da Europa e Africa. Guerra, lotte religiose, assassinii, spionaggio, avvelenamenti e altri omicidi, e anche una buona dose d’amore, si mescolano alle vecchie conoscenze del Popolo della Nave del XXI secolo per formare un rinnovato intreccio di destini. Si spera che questo porti a un nuovo e luminoso futuro. Se non li uccide tutti prima.

Editore: Baen368 pagine
Ciclo: Queen of the Sea #2Prezzo: $ 25,00 / $ 9,99
ISBN: 9781982125103Copertina rigida / Ebook
Lingua: ingleseIn vendita dal 5 gennaio 2021

Paula Goodlett

Sottufficiale dell’esercito si è congedata nei primi anni novanta. Dopo essersi rotta una gamba nel 2003, ha navigato continuamente sulla pagina internet di Bean’s Bar per non annoiarsi durante la sua inattività forzata. Catturata dall’universo concettuale di 1632, ha iniziato a lavorare come assistente speciale di Eric Flint. Successivamente ha collaborato alla stesura della trama di 1634: The Ram Rebellion. È redattrice delle Grantville Gazettes e presiede il comitato editoriale di 1632. Inoltre, Paula è assistente editore della e-zine Jim Baen’s Universe, e scrive principalmente in tandem con Gorg Huff.

Gorg Huff

Nato in Texas, ha contribuito con entusiasmo alla ricerca del background del ciclo di romanzi 1632, scrivendo anche numerose storie per la Grantville Gazettes, e contribuendo sia alle mappe che ai disegni di 1634: The Bavarian Crisis. Gorg ha iniziato come scrittore solitario, ma ora lavora insieme a Paula Goodlett.

Sending
User Review
0 (0 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici − 4 =