Carson di Venere di Edgar Rice Burroughs

Con questo volume continuano i romanzi ambientati su Amtor I Pirati di Venere e Perduti su Venere. Nuove avventure e imprese pericolose aspettano Carson Napier. Proprio quando l’amore tra lui e la bellissima Duare sembra poter trionfare, ecco che nuovi inattesi e crudeli tiri della sorte separano i due. Tra tradimenti e gesta eroiche, il nostro eroe si troverà a combattere contro Mephis e i suoi fanatici seguaci, parodia per nulla velata del nazismo e dei totalitarismi in genere. Per gli amanti dell’avventura, questo romanzo non sarà avaro di colpi di scena.

Editore: Orazio SpizioPrezzo: € 8,84 / € 4,00
ISBN: 9798700277273Copertina flessibile / Ebook
210 pagineIn vendita dal 24 gennaio 2021

Edgar Rice Burroughs

Nato a Chicago nel 1875, è morto a Encino, in California, nel 1950. È stato un famoso scrittore statunitense. Dopo anni di vagabondaggio, durante i quali fu soldato, cow boy, cercatore d’oro, imprenditore senza fortuna, acquistò grandissima popolarità con la pubblicazione di Tarzan delle scimmie (Tarzan of the apes, 1914), primo di una serie di romanzi che furono tradotti in cinquantasei lingue e ripresi dal cinema e dai fumetti. Il personaggio di Tarzan – aristocratico di origine e «selvaggio» per educazione, dominatore dei codici del mondo animale – ha conquistato l’immaginazione di milioni di lettori, creandosi uno spazio nella mitologia contemporanea. Un altro, meno noto, ciclo di romanzi di B. è quello fantascientifico, con storie ambientate su Marte e su Venere.

Sending
User Review
0 (0 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

11 − 8 =