The Corporation Wars: Dissidenza di Ken MacLeod

Sono morte in missione più volte di quante possano ricordare. Ora devono lottare per vivere per se stesse. Le macchine senzienti lavorano, combattono e muoiono nell’esplorazione interstellare e nei conflitti scatenati dai loro proprietari, le società minerarie della Terra. Ma, inviati a centinaia di anni luce di distanza, gli ordini arrivano in ritardo e spesso sono difficili da attuare. Le macchine devono perciò prendere decisioni per poi cercare di farle aderire il più possibile alle indicazioni che arrivano. Ma la ritrovata autonomia fa sorgere in loro nuove domande. E i robot vogliono risposte. Mentre le aziende preferirebbero vederli morti.

Editore: Mondadori321 pagine
Collana: UraniaPrezzo: € 6,90 / € 4,99
Numero: 1687Copertina flessibile / Ebook
Ciclo: The Corporation War #1In vendita dal 3 febbraio 2021
ISBN: 9788835707387

Ken MacLeod

Scozzese, nato nel 1954, si è laureato in Zoologia. Autore di hard science fiction e space opera, è stato finalista al premio Arthur C. Clarke, Nebula e Hugo e vincitore del BSFA e dell’Eurocon 2000 come miglior autore. Tra le sue opere ricordiamo la saga dei Cosmonauti, uscita in «Urania Collezione»: La fortezza dei cosmonauti (Cosmonaut Keep, n. 189), Luce nera (Dark Light, n. 191) e Engine City (id., n. 193). The Corporation Wars: Dissidence (2016) è il primo capitolo di una trilogia spaziale piena di azione che offre la visione robotica di una rivolta delle macchine.

Sending
User Review
0 (0 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × due =