Sarà ieri di Silvia Treves

Questi racconti condividono due temi, la memoria e il tempo, che hanno ispirato molta della mia narrativa e in particolare un romanzo di fantascienza che mi ha tenuto compagnia per molti anni e che spero vedrà la luce in questo 2021. Sarà ieri e A solo non condividono il genere, se non nell’accezione ampia di «fantastico». Tuttavia, i due protagonisti hanno molto in comune: la fascinazione per il modo inquietante nel quale la mente conserva e perde (e talvolta desidera perdere) i ricordi che ci rendono tutti diversi e tutti ugualmente umani. Ogni giorno riscriviamo il nostro passato, e quindi cambiamo il nostro futuro. Ecco perché il titolo del primo racconto si adatta perfettamente anche al secondo. Il filo che lega Sarà ieri e A solo ha determinato anche la scelta, apparentemente bizzarra, di farli precedere da una prefazione (irrinunciabile per me, perché firmata da Consolata Lanza) che parla solo del primo e da una postfazione, firmata da Massimo Citi e riferita solo al secondo. D’altra parte, nella mente di chi scrive e di chi legge, le storie si parlano e si intrecciano. E l’ultima parola spetta solo al lettore.

Editore: CS_libriPrezzo: € 9,99 / € 2,99
Collana: ALIA ArcipelagoCopertina flessibile / Ebook
Volume: 14In vendita dal 7 febbraio 2021
339 pagine

Silvia Treves

Laureata in scienze biologiche e specializzata in chimica biologica, è stata a lungo docente di matematica e scienze e vive a Torino. Co-curatrice del progetto ALIA.Evo e della rivista di recensioni librarie Librinuovi.net, ha scritto racconti e romanzi brevi, soprattutto di fantascienza, tra i quali Isola di Passaggio,  (CS_libri, 2016). Nel 2000, con Cielo clemente  ha vinto il  premio “Omelas, la fantascienza per i diritti umani”. Legge e ascolta musica in compagnia di una gatta e  fa lunghe passeggiate in montagna insieme a una cagnetta. Nel suo cassetto c’è  il solito romanzo mai finito e molto disordine.

Sending
User Review
0 (0 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 5 =