Nova Hellas. Fantascienza contemporanea greca a cura di Francesca T. Barbini e Francesco Verso

Da un futuro distopico un inno alla resilienza e alla capacità di adattarsi nelle circostanze più avverse: è Nova Hellas, l’ultima uscita di Future Fiction, che per la prima volta porta in Italia la fantascienza greca e le sue potenti visioni del nostro futuro. Di fronti alle catastrofi – dall’austerità all’innalzamento dei mari passando per la moria della api – i protagonisti delle storie sono astuti e pieni di risorse, capaci di attarsi a situazioni difficili. Ci raccontano la Grecia che verrà, ma fanno anche tornare alla mente la storia della terra dei loro autori, un paese che sempre è sopravvissuto, che sempre ha saputo riscostruirsi e rivendicare un domani migliore: una tenacia di cui è specchio la stessa fantascienza ellenica, cresciuta e prosperata nonostante difficoltà e circostanze avverse. Racconti di grande livello per un raro caso editoriale: in contemporanea all’edizione Italia Nova Hellas verrà pubblicato dall’editore inglese Luna Press, mentre tra qualche mese arriverà fino in Giappone con l’editore Giappone di Take Shobo. “A volte sott’acqua, a volte interamente virtuali, di fronte a catastrofi che vanno dall’austerità economica fino all’apocalisse da mancanza di api, da queste storie emerge la Grecia del futuro prossimo. Dimenticatevi tutto quello che avete imparato a scuola, in vacanza o dai ricordi sbiaditi della vostra γιαγιά, nonna emigrata. Λοιπόν, questa è l’esperienza vera.” – Nick Mamatas, autore di The Planetbreaker’s Son e The Second Shooter

Editore: Future FictionPrezzo: € 16,00 / € 5,00
ISBN: 9788832077216Copertina flessibile / Ebook
194 pagineIn vendita dal 25 febbraio 2021

Sommario

Introduzione di Dimitra Nikolaidou
Algarosa di Vasso Christou
Ingegneria sociale di Kostas Charitos
L’uman(c)it(t)à di Atene di Ioanna Bourazopoulou
Piazza Baghdad di Michalis Manolios
Il problema delle api di Yannis Papadopoulos e Stamatis Stamatopoulos
T2 di Kelly Theodorakopoulou
Coloro che serviamo di Eugenia Triantafyllou
Abaco di Lina Theodorou
Un’altra vecchia malattia di Dimitra Nikolaidou
Le prostitute androidi non piangono di Natalia Theodoridou
Il colore che mi rappresenta di Stamatis Stamatopoulos

Francesco Verso

Lavora da oltre dieci anni come scrittore di genere ed editor del progetto multiculturale Future Fiction, specializzato nella traduzione dei migliori autori e autrici di Science Fiction provenienti da tutto il mondo. Altri suoi romanzi includono: Antidoti umani (finalista premio Urania 2004), e-Doll (vincitore premio Urania 2009), Livido (vincitore premio Odissea e premio Italia 2014, pubblicato negli Stati Uniti da Apex Books come Nexhuman) e Bloodbusters (co-vincitore premio Urania 2015 e pubblicato nel Regno Unito da Luna Press). Suoi racconti sono apparsi su riviste come Robot, iComics, International Speculative Fiction #5, Chicago Quarterly Review #20, Future Affairs Administration, Words Without Borders. Vive a Roma con la moglie Elena e la figlia Sofia.

Sending
User Review
0 (0 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nove + diciotto =