L’undicesimo comandamento di Lester Del Rey

A seguito di un’esplosione nucleare che ha distrutto il Vaticano, un nuovo pontefice è stato eletto dai cardinali americani. Quando anche l’Europa elegge il suo papa, gli americani si separano dal Vecchio Mondo in uno scisma che stabilisce la priorità di un undicesimo comandamento: «Dieci furono quelli che Mosè diede agli Ebrei. E nostro Signore ci ha insegnato a osservarli. Ma quello che chiamiamo l’undicesimo comandamento, e che dovrebbe essere chiamato il comandamento originale, fu dato da Dio Padre all’intera umanità per mezzo di Adamo, al quale disse: «Siate fecondi e moltiplicatevi e riempite la terra. Il fondamento dei nostri successi». Questo principio non poteva che trovare terreno fertile, in una terra decimata…

Editore: Mondadori258 pagine
Collana: Urania CollezionePrezzo: € 6,90 / € 4,99
Numero: 218Copertina flessibile / Ebook
ISBN: 9780345239877In vendita dal 3 marzo 2021

Lester Del Rey

È nato a Saratoga nel 1915 e morto a New York nel 1993. Lettore appassionato di riviste di fantascienza, ha venduto il suo primo racconto, The Faithful, ad «Astounding Stories» nel 1938 e, incoraggiato dal direttore John W. Campbell, ha continuato a scrivere romanzi e racconti che gli sono valsi un posto di spicco nell’Età d’Oro della fantascienza degli anni Quaranta e Cinquanta. In seguito è stato anche curatore e critico letterario. L’undicesimo comandamento (The Eleventh Commandment, 1962) prende spunto da un fatto di cronaca: mentre la Corte Suprema stava valutando se i dieci comandamenti fossero adatti a essere incorniciati nelle scuole pubbliche, Del Rey ha capito che era arrivato il momento di scrivere qualcosa sulle implicazioni di una religione di Stato.

Sending
User Review
0 (0 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × 4 =