Il sentiero del lupo di Valerio Crusco

Anno 2032. In un futuro distopico – dopo un evento catastrofico misteriosamente collegato ai miti delle leggende vichinghe – tutto il mondo è stato investito da una grande glaciazione. I violenti fenomeni atmosferici, anche in Italia, hanno raso al suolo intere città e imposto un “Grande Inverno” di morte e desolazione. I pochi sopravvissuti, tratti in salvo dalla Milizia, vivono nei bunker sotterranei e vengono sfruttati come forza lavoro nella ricostruzione. Federico è tra i pochi coraggiosi che non accettano questa miserabile condizione: è un lupo solitario che vuole riconquistare la libertà. La speranza si accende quando approda nel “Distretto di Apuania”, dove le cave di marmo fanno da sfondo ad una realtà dura e remota. Qui, tra le reminiscenze dell’antico popolo dei Liguri-Apuani, stringerà un rapporto fraterno che farà affiorare un segreto millenario. Tra sacrifici eroici, riti ancestrali e retaggi tradizionali, scoprirà la forza del branco, il senso della Terra, la mistica del sangue e il richiamo perenne degli antenati. Il “Sentiero del Lupo” – allora – lo condurrà a combattere l’ultima battaglia per il destino del mondo.

Editore: Passaggio al BoscoPrezzo: € 18,00
Collana: NarrativaCopertina flessibile
ISBN: 9788885574496In vendita dal 5 maggio 2021
242 pagine

Valerio Crusco

Classe ‘74, nasce e Roma e fin da giovanissimo si appassiona alla mitologia nordica e alla tradizione celtica. Lo studio e la ricerca in questi ambiti lo hanno condotto a collaborare con l’associazione culturale “Grotta di Merlino” di Roma e con il festival di musica celtica “Fairylands” di Guidonia. Nel 2010, apre “Le Nebbie di Avalon”, un negozio ispirato ai Cicli Arturiani, specializzato in oggettistica medievale e gioielleria celtica. Dal 2016 collabora saltuariamente con la rivista on-line www.ereticamente.net, pubblicando articoli sulla spiritualità e la tradizione nordica. È stato inoltre responsabile per diversi anni del New Earth Circle Project, un progetto volto alla divulgazione della millenaria cultura europea attraverso conferenze e seminari. Nel 2020, ha condotto – insieme a Massimiliano Matteucci – una trasmissione radiofonica a puntate su RadioBandieraNera (RBN) dal titolo “I Miti Nordici”. Da oltre vent’anni si dedica a diverse pratiche di meditazione e percorre un sentiero di crescita spirituale e personale nel solco della Tradizione. Vive a Carrara, alle pendici delle Alpi Apuane, ed è assiduo frequentatore delle montagne e dei loro segreti. Il suo primo romanzo, La Via del Nord, è stato pubblicato da Passaggio al Bosco Edizioni nel 2019.

Sending
User Review
0 (0 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 − sedici =