Nati nuovi: l’apocalisse dei ragazzini di Domitilla Pirro

Una rivolta biologica è in atto: decine di migliaia di ragazzini in giro per il paese hanno affrontato un passaggio evolutivo senza nemmeno rendersene conto, e adesso non è più l’adulto il soggetto all’apice della propria forza, ma il bambino, il Nato Nuovo. E alcuni fra i Nati Nuovi hanno rovesciato la situazione a proprio immediato vantaggio, in cerca di un beneficio e di una gratificazione istantanea. È in questo strano presente che un’assortita banda di minieroi, con storie ed età diverse, si ritrova ad affrontare la sfida della sopravvivenza, facendo i conti con le proprie fragilità e con le sfide del mondo mutato che si trova ad abitare: la fame, tantissima paura, e poi il tradimento, la malattia, il lutto. Ma la squadra saprà dimostrarsi all’altezza dell’impresa, a qualunque costo.

Editore: EffequPrezzo: € 15,00 / € 7,99
Collana: RondiniCopertina flessibile / Ebook
ISBN: 9788898837939In vendita dal 12 maggio 2021
240 pagine

Domitilla Pirro

Classe 1985, è giornalista pubblicista e direttrice creativa di Fronte del Borgo alla Scuola Holden di Torino. Suoi racconti sono usciti su «la Repubblica», «Linus», «Playboy», «minima&moralia», e in Brave con la lingua (Autori Riuniti, 2018). Insieme a Francesco Gallo crea e anima Merende Selvagge, progetto didattico-narrativo per umani di varie dimensioni. Il suo primo noto romanzo Chilografia è uscito nel 2018 per effequ.

Sending
User Review
0 (0 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × due =