Atomi, cuore e pellicole di Debora Giardino

Milano. Anno 2030. In una Milano proiettata oltre il decennio post-Covid, s’intrecciano i destini di due personaggi molto diversi tra loro, Zoe e Zeno. La vita di Zeno, antitecnologico professore di scienze dello spettacolo e della musica, cresciuto con pane, cinema e fotografia, viene sconvolta il giorno in cui in aereo conosce Zoe, moderna neuroscienziata dal carattere effervescente. Le cose si complicano quando Cyber Brain, l’ambizioso programma d’intelligenza artificiale a cui Zoe lavora, inizia a mostrare i segni di una coscienza, interagendo con i protagonisti come se fosse una persona, costringendo Zoe a dibattersi tra ragione e sentimento e a confrontarsi con i temi etici imposti dallo sviluppo del progresso tecnologico. Misteri, intrighi e omicidi ruotano intorno alle ultime scoperte del progetto Cyber Brain, catapultando i protagonisti in una vicenda che si tingerà di giallo e metterà a dura prova le capacità investigative del commissario Marta Colombo.

Editore: CapponiPrezzo: € 15,00 / € 6,99
ISBN: 9788832074680Copertina rigida / Ebook
280 pagineIn vendita dal 18 maggio 2021

Debora Giardino

Nata 41 anni fa a Torino, Debora Giardino vive da diversi anni a Milano, città che adora. Ha esercitato la professione di avvocato in studi legali e lavorato come legale in diverse multinazionali, specializzandosi nell’information technology e nel digital. Ha viaggiato molto per l’Europa e ha lavorato diversi anni a Dublino, la Silicon Valley d’Europa. È appassionata di fotografia, arte, cinema, fitness, beach volley e jogging. Le avventure di Zoe in Atomi, cuore e pellicole e le sue incursioni nel mondo delle neuroscienze, rappresentano il suo primo romanzo. 

Sending
User Review
0 (0 votes)

1 commenti

  1. UN LIBRO NUOVO, FRESCO. UN ROMANZO MODERNO, DOVE AMORE, FANTASCIENZA ED INTELLIGENZA ARTIFICIALE SI INTRECCIANO IN UN GIALLO SEDUCENTE.
    LETTO TUTTO D’UN FIATO. COINVOLGENTE.
    UNA SCRITTRICE EMERGENTE DI CUI SENTIREMO SICURAMENTE PARLARE DI LEI IN FUTURO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici + 8 =