L’uomo immaginario di Al Ewing

A Los Angeles, anche nel futuro, la star di oggi è il cameriere di domani. E in un mondo dove gli attori sono stati sostituiti dagli “uomini immaginari” – personaggi in carne e ossa creati dalla tecnologia – chi è scartato si deve comunque arrangiare. Gli “uomini immaginari” sono ovunque: lo è il terapista dello sceneggiatore Niles Golan così come il suo migliore amico. In una città dove è possibile incontrare diverse versioni di Sherlock Holmes, è difficile dire chi è reale e chi no. Dallo sceneggiatore dei graphic novel de L’immortale Hulk e de I guardiani della galassia, una satira, nera e divertente, di Hollywood e i suoi LaLaLand.

Editore: 451Prezzo: € 16,00 / € 7,99
ISBN: 9788834920077Copertina flessibile / Ebook
330 pagineIn vendita dal 9 giugno 2021

Al Ewing

Autore di comics, conosciuto soprattutto per i suoi lavori in Marvel, tra cui L’Immortale Hulk, Guardians of the Galaxy, Ultimates, Loki: Agent of Asgard, Avengers: No Surrender e molti altri. Ha poi sceneggiato Judge Dredd e Zombo per 2000AD e Doctor Who: The Eleventh Doctor per Titan Comics. Nel 2020 ha pubblicato We Only find them when they’re dead, serie sci-fi campione di vendite negli USA.

Sending
User Review
0 (0 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tredici + dieci =