Addio, e grazie per tutto il pesce di Douglas Adams

La vita, l’Universo e tutto quanto, il terzo volume della saga Guida galattica per gli autostoppisti, si concludeva con il protagonista, Arthur Dent, in possesso del prezioso Messaggio Finale di Dio alle Sue Creature. Ma, avendolo sbadatamente dimenticato, Arthur ricorre a ogni espediente per cercare di ricordarselo. Tutto si rivela inutile: il Messaggio è proprio dimenticato. Addio, e grazie per tutto il pesce, quarto episodio dell’epopea, ci riserva la sorpresa di un’inaspettata ricomparsa. Infatti, dopo Otto anni di folle girovagare per lo spazio, Arthur e i suoi compagni tornano sulla Terra, decisi a trovare, oltre al messaggio divino, la risposta a due altri quesiti di primaria importanza…

Editore: Mondadori208 pagine
Collana: Oscar FantasticaPrezzo: € 13,00 / € 4,99
Ciclo: La guida galattica per gli autostoppisti #4Copertina flessibile / Ebook
ISBN: 9788804734383In vendita dal 15 giugno 2021

Douglas Adams

È nato a Cambridge nel 1952 ed è morto a Santa Barbara, California, nel 2001. laureato in letteratura inglese, ecologista, ma anche appassionato di scienza e filosofia, si è presto dedicato alla sceneggiatura di serial radiofonici. Nel 1979 ha pubblicato Guida galattica per gli autostoppisti. A questo sono seguiti Ristorante al termine dell’UniversoLa Vita, l’Universo e Tutto QuantoAddio, e grazie per tutto il pesce e Praticamente innocuo, tutti legati alle avventure di Arthur Dent e Ford Prefect, surreali e irriverenti viaggiatori delle galassie. Ha pubblicato anche altri fortunati romanzi, tra cui la serie dedicata all’investigatore olistico Dirk Gently.

Sending
User Review
0 (0 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 − 15 =