Hybrid di Matteo Probo Mantoan

Quella di Aaron è un’esistenza che scorre serena: vive con la compagna Selene in Nevada, a nord di Las Vegas, e ogni cosa è scandita da una totale armonia. Fin quando non è testimone di un incidente aereo che potrebbe essere soltanto un tragico avvenimento, se non fosse che è avvenuto nelle vicinanze della famosa Area 51, dove molti ufo sono stati avvistati. Nei giorni seguenti il giovane, avvertendo qualcosa di strano nel suo corpo, si sottopone a dei controlli medici effettuati dal dottor Bennie Smith, il quale rileva la presenza di un impianto alieno nel cervelletto di Aaron. Nel frattempo una minaccia incombe: l’imperatore Kashir, il tiranno assoluto dei dracoidi, cerca di conquistare la Terra e occorre che qualcuno lo contrasti. Le due storie si intrecciano, in un caleidoscopio avvincente e “incontri ravvicinati” tra mondo umano e quello alieno.

Editore: Gruppo Albastros Il FiloPrezzo: € 9,90 / €9,49
Collana: Nuove voci. ImagoCopertina flessibile / Ebook
ISBN: 9788830640474In vendita dal 28 giugno 2021
202 pagine

Matteo Probo Mantoan

Nasce a Milano il 22 dicembre 1981, ma cresce a Casarile, un piccolo paese nel milanese, per poi trasferirsi in provincia di Pavia. Dopo la licenza media intraprende il percorso di studi come tecnico della grafica pubblicitaria. Gli anni delle superiori stimolano il suo interesse per l’arte, la storia e la letteratura. Immediata è l’introduzione nel mondo del lavoro, a cui parallelamente affianca le sue passioni artistiche. Nel 2004 pubblica il suo primo libro di poesie, In ogni cuore (Editrice Nuovi Autori, Milano), nel 2006 il secondo, Tracce di noi stessi, con la stessa casa editrice. Contemporaneamente comincia a dedicarsi alla pittura, passione tuttora viva, che gli permette di esporre a una mostra collettiva, Fuochi di primavera, a Lissone, in provincia di Monza e Brianza, nell’aprile 2019. Nel 2020 pubblica la raccolta di poesie Il volto di un’anima, editato dalla casa editrice Gruppo Albatros Il Filo.

Sending
User Review
0 (0 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 − 11 =