Il ciclo della Cultura (prima trilogia) di Iain M. Banks

La Cultura è una società ideale, anarchica e socialista, che grazie alla tecnologia ha sconfitto la scarsità di risorse ed esercita la sua benefica egemonia su gran parte della galassia. Morte, malattia, fame, violenza non esistono più, ognuno è libero e tutti sono uguali. Poi, accade che la Cultura entri in contatto con una specie aliena, difficile da gestire: gli umani che abitano sul pianeta Terra…

Editore: MondadoriPrezzo: € 28,00 / € 14,99
Collana: Oscar Draghi UraniaCopertina rigida / Ebook
ISBN: 9788804739494In vendita dal 29 giugno 2021
960 pagine

Iain M. Banks

Iain Menzies Banks è stato uno scrittore scozzese di fantascienza e letteratura fantastica. È stato considerato l’autore più importante emerso negli anni Ottanta nella fantascienza britannica, tanto che il «Times», nel 2008, lo ha nominato nella lista dei cinquanta maggiori scrittori britannici dal 1945. Si è laureato in letteratura inglese presso l’Università di Stirling e ha compiuto svariati lavori fino a quando, negli anni Settanta, ha iniziato a viaggiare per l’Europa in autostop trascorrendo lunghi periodi in Scandinavia e in Marocco. A metà degli anni Ottanta si è trasferito nel Kent, dove ha iniziato a dedicarsi con successo alla scrittura di genere fantascientifico. Dopo due matrimonio è tornato a vivere in Scozia dove muore di malattia all’età di 59 anni.

Sending
User Review
0 (0 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici − tre =