Un bel dì vedremo di Andrea Franco

Tra le manifestazioni artistiche, la musica è fra quelle che più immediatamente caratterizzano un’epoca. Il Novecento, con la novità dell’audioregistrazione, ha reso possibile riprodurre e ascoltare tutta la grande musica del passato, e prodotto di conseguenza una quantità di appassionati fruitori di musica d’arte – non ultima la lirica. L’Italia, culla dell’Opera per quasi tre secoli, anche nel futuro prossimo tramanda la tradizione dei grandi interpreti nelle loro esibizioni dal vivo in teatro, con la non trascurabile particolarità che davvero è possibile apprezzare voci come quella del soprano Rosina Storchio (1872-1945), lì sul palco del Teatro dell’Opera di Roma o del San Carlo di Napoli. Non è un trucco di magia, né resurrezione, ma tecnologia cybo, ultima frontiera della bioingegneria: clonazione più cibernetica, ed ecco una nuova versione dell’umanità – una razza diversa, invece, per chi ritiene ad esempio che le cyborg attitudes non siano espressione artistica, bensì frutto di un applicativo software. La legislazione deve naturalmente prendere atto dell’esistenza dei cybo; ma secondo quale principio? Come esseri autonomi, dotati di raziocinio e creatività, oppure con tutta la diffidenza di una società conservatrice che sente minacciata la concezione tradizionale dell’essere umano? Il risultato finale sarà influenzato dal braccio di ferro tra un direttore d’orchestra come il Maestro Clemens Zimmermann, pervicacemente ostile alla novità, e il lungimirante Paolo Mastrilli, ministro della Ci’Cultura, che si sente direttamente coinvolto nel problema etico dei cybo.

Editore: Delos DigitalPrezzo: € 1,99
Collana: AtlantisEbook
ISBN: 9788825417227In vendita dal 20 luglio 2021
34 pagine

Andrea Franco

Ha pubblicato numerosi romanzi (Mondadori, Delos Digital) e racconti (Mondadori, Hobby & Work). Nel 2013 ha vinto il Premio Tedeschi Mondadori con il romanzo L’odore del peccato. Il seguito, L’odore dell’inganno è uscito nel 2016. Pubblica anche per Segretissimo Mondadori: la serie El Asesino è composta da quattro romanzi (Confine di sangue, Protocollo Pekić, La collina dei trafficanti, Il codice del Führer) e diversi racconti. Nel 2017 i suoi romanzi gialli sono stati pubblicati nuovamente nella prestigiosa collana Oscar Gialli Mondadori (Il peccato e l’inganno) e ora anche in versione audiolibro, per Audible. Ad agosto 2019, sempre per Il Giallo Mondadori, è uscito il romanzo Il sorriso del diavolo (nel volume Lo sguardo del diavolo).

Sending
User Review
0 (0 votes)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × quattro =